Centro Studi e Formazione in Psicologia dello Sport

La Scienza al servizio
dello Sport

Psicologia dello Sport:

ATLETI

Per gli Atleti che vogliono

migliorare la propria performance ottimizzare il proprio rendimento, trovare soluzioni efficaci e funzionali alle principali criticità che si incontrano sul campo di gara e di allenamento.
Clicca qui

ALLENATORI

PER I COACH CHE VOGLIONO

migliorare la propria performance, ottimizzare il proprio stile di leadership e di comunicazione, supportare i propri atleti da un punto di vista psicofisico, creare team performanti e affiatati, gestire il Talento.
Clicca qui

GENITORI

PER I GENITORI CHE VOGLIONO

affiancare i propri figli nella crescita sportiva e sfruttare tutte le potenzialità educative dello Sport, per garantire ai loro giovani atleti un'esperienza agonistica e di vita profondamente formativa.
Clicca qui

Leggi le ultime

Obiettivi Open - ph by Victor Freitas

Obiettivi e Attività Fisica: e se la soluzione non fosse “S.M.A.R.T.”?

Una delle procedure più conosciute di goal-setting è quella di fissarsi obiettivi secondo l’acronimo “S.M.A.R.T.”: (S)pecifici, (M)isurabili, (A)ccessibili, (R)ealistici e (T)empizzati. Ma se si pensa a persone che stanno muovendo i primi passi nel mondo dell’esercizio o vogliono combattere la sedentarietà, non raggiungere gli obiettivi prefissati potrebbe risultare frustrante e questo porterebbe ad abbandonare l’attività già nelle sue prime fasi.
In questi casi sarebbe meglio optare per gli obiettivi aperti o “open-goals”.

Leggi Tutto »

Allenare la Generazione Z

Qualcuno una volta mi ha detto: “sarò diventato vecchio, quando avrò smesso di imparare”.
Ricordo spesso questa frase perché come professionista mi sento abbastanza giovane da guardare il futuro con la consapevolezza di poter crescere ancora molto, ma allo stesso tempo mi sento anche abbastanza vecchia da guardare il passato e notare di avere accumulato una certa quantità di esperienza.

Leggi Tutto »

Better the Devil you know

Rubo questa espressione agli inglesi: meglio il diavolo che conosci. Leggendola mi sono trovata a riflettere sul perché a volte stiamo bene dove stiamo male. Le zone di comfort sono un ingannevole porto sicuro!

Leggi Tutto »

non perderti gli aggiornamenti

resta nel flow!

Iscriviti alla Newsletter per ricevere notizie, eventi e contenuti bonus utili per la tua professione, che tu sia Atleta, Allenatore o Psicologo dello Sport

Newsletter

Compila il Form